FINLANDIA

Bandiera Finalndia

Domenica 28 settembre  -La delegazione dell’Istituto comprensivo “Lorenzo Lotto” di Jesi, formata dalla dirigente scolastica Maria Rita Fiordelmondo, dalla vicaria Rosaria Nalli e dalle docenti Simona Maggiori, della scuola primaria “Mestica”, e Claudia Antolini, della secondaria di primo grado “Savoia”, nonché dalle studentesse della classe III – B della scuola “Savoia” Silvia Belardinelli e Ludovica Cerioni, arriva intorno alle 22 a Tampere, in Finlandia, dopo un volo partito da Roma con scali a Parigi e Helsinki. Le alunne si trasferiscono subito nel paese di Soudenniemi, sede della scuola-polo per il progetto “Comenius green” in Finlandia, dove sono ospitate da una famiglia del posto, mentre le docenti pernottano a Tampere.

IMG_2045
Lunedì 29 settembre -Le delegazioni dei Paesi coinvolti nel progetto, Italia, Spagna, Turchia, Cipro, Polonia, Ungheria, Grecia, Romania e Portogallo, per un totale di 23 fra docenti e dirigenti, si trasferiscono a Soudenniemi, accolti da insegnanti e alunni dell’Istituto comprensivo. Una cerimonia di benvenuto fatta di sorrisi, canzoni, prodotti tipici, tanta cordialità e calore, nonostante le temperature rigide dell’autunno finlandese. Gli studenti di Soudenniemi presentano il proprio paese, di appena 1.800 abitanti, e raccontano, anche con l’aiuto di un video, le bellezze paesaggistiche, naturalistiche, le attrazioni turistiche e in generale le peculiarità della Finlandia. Dopo la cerimonia, come fatto nei precedenti meeting, viene piantato un albero tipico del paese ospitante. A Tenerife si era trattato di un alloro, l’albero simbolo dell’isola, a Soudenniemi è un abete, piantato nel giardino della scuola. La mattinata prosegue con la visita all’Istituto, che ospita circa 80 bambini dai 6 ai 13 anni. Hanno iniziato la settimana con loro anche Silvia e Ludovica, che da “perfette finlandesi” si sono tolte le scarpe prima di entrare nell’edificio scolastico e hanno lavorato nel laboratorio di falegnameria per realizzare un orologio in legno, perfettamente funzionante. Gli insegnanti visitano le aule, gli spazi comuni, le stanze dedicate alle attività, dal cucito alla falegnameria, fino alla cucina, per trasferirsi, dopo il pranzo, nella palestra, dotata anche di palco per gli spettacoli teatrali. Lì assistono ad un’esibizione di floorball, una sorta di hockey su ghiaccio, però sul parquet della palestra.
Prima del ritorno a Tampere le delegazioni del Comenius si riuniscono per fare il punto sul progetto. Dana Tipei, la coordinatrice rumena, illustra le attività previste. Ogni scuola dovrà filmare la messa in scena di un testo teatrale comune. Ogni filmato prodotto andrà votato su Facebook e pubblicato su Youtube. A metà ottobre ogni scuola realizzerà un flash mob, sempre sul tema dell’ambiente, e sempre da filmare e condividere sulla piattaforma comune.

Martedì 30 settembre – I docenti e gli otto alunni delle delegazioni dei Paesi coinvolti sono accompagnati dagli insegnanti finlandesi in un giro turistico in bus nella città di Tampere, la terza per grandezza della Finlandia. Dopo la cultura lo shopping, con il trasferimento al parco commerciale Ideapark, il più grande dei paesi scandinavi. Nel primo pomeriggio i docenti rientrano a Tampere e gli studenti a Soudenniemi.

Mercoledì 1° ottobre – La prima parte della giornata è dedicata alla visita di alcuni Istituti scolastici nell’area di Sastamala, una zona fra Tampere e Soudenniemi. Prima tappa Vammala, dove le delegazioni del Comenius sono accompagnate sia nella scuola elementare “Muistola” che nella “Vocational school”, un istituto professionale dove gli studenti si preparano a diventare cuochi, operai specializzati, parrucchieri e falegnami. Ogni settore di specializzazione prevede spazi e strutture che interagiscono con l’esterno e la comunità circostante, dalla cucina dove si preparano i pasti per il ristorante, gestito dagli studenti con l’aiuto degli insegnanti, e frequentato da quanti lavorano nella zona, all’officina, dove si producono pezzi per le aziende del territorio. Dopo il pranzo, la visita alle scuole si conclude a Sylvaa, nella “Junior highschool”. Un altro istituto d’eccellenza, dove insieme alle supertecnologiche aule di scienze, all’auditorium teatrale, alla cucina, dove per tre ore a settimana gli studenti si esercitano fra i fornelli, c’è anche un planetario, per visionare filmati in 3D.


La giornata prosegue a Soudenniemi, prima con la visita alla torre per il birdwatching, poi con il party di addio nell’abitazione di un’insegnante del posto, fronte lago con sauna annessa. I docenti finlandesi preparano una cena squisita, con tutti i loro piatti tipici. Seguono giochi all’interno e all’esterno della casa. E la sauna. Solo pochi temerari si adeguano all’usanza finlandese del bagno nel lago dopo quello di vapore. Il rientro intorno alle 22 a Tampere dopo una giornata davvero intensa.

 

 

Giovedì 2 ottobre -Docenti e alunni si trasferiscono in bus nella capitale. Mentre gli studenti sono accompagnati a visitare il museo di storia naturale, i docenti si riuniscono di nuovo per discutere del progetto Comenius in una sala all’interno dell’orto botanico “Kaisaniemi” di Helsinki. Al centro dell’incontro, gli aspetti principali del meeting successivo, previsto ad inizio novembre in Turchia.

Dopo una visita guidata all’orto botanico, insegnanti e studenti si ritrovano per il pranzo.
Il pomeriggio è dedicato a un giro turistico in bus per le vie di Helsinki. La visita nel cuore della città prosegue in maniera libera nella serata.

Venerdì 3 ottobre – Le delegazione jesina riparte alle 14 dall’aeroporto di Helsinki, dopo un ultimo giro in città, fra la magia del porto, i colori dei mercatini, il fascino della cattedrale ortodossa e la tentazione dei grandi magazzini Stockmann.

IMG_2897

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...