Cipro

Bandiera Cipro

SECONDO MEETING IN PORTOGALLO

Le insegnanti Carotti Elisabetta e Catani Antonella delle scuole dell’infanzia Kipling e Negromanti e le insegnanti Cardinali Roberta e Maggiori Simona delle scuole primarie Conti e Mestica hanno partecipato al 2° meeting comunitario del progetto “Make a difference. Be a green entrepreneur!” che si è svolto a Nicosia (Cipro) dal 4 al 7 marzo 2014.

Cipro

 Ricordando che la finalità del progetto è quella di una conoscenza più approfondita e di un interscambio culturale tra i vari paesi aderenti, attraverso il tema comune del “Riduco, Riciclo, Riuso”, filo conduttore di tutte le attività da svolgere nel proprio paese durante tutta la durata del progetto (2013-2015).

La scuola primaria di Latsia, un paese vicino Nicosia, ci ha accolto con grande calore e senso do ospitalità: gli alunni e gli insegnanti della scuola ci hanno attesi al cancello di ingresso con un canto cipriota e al suono della fisarmonica e del lauto. Alcune alunne che indossavano i vestiti tradizionali del luogo con in mano un’ampolla, hanno versato nelle nostre mani gocce di acqua di rose in segno di ospitalità mentre altre alunne ci attendevano all’entrata con vassoi contenenti pezzetti di un dolce tipico cipriota. Nella hall della scuola 8 piante di lavanda recavano la scritta di benvenuto, ciascuno nella lingua del paese partecipante. Ci siamo quindi accomodati nell’auditorium dove il Dirigente Scolastico Sophia Kollakidou ci ha salutati. Subito dopo un folto gruppo di alunni è salito sul palco esibendosi in canti e danze cipriote, accompagnati da altri alunni che suonavano vari strumenti musicali. Lo spettacolo che è durato circa 30 minuti, è stato molto interessante ed accurato, gli alunni hanno dimostrato grande padronanza del palcoscenico e ci hanno veramente commossi con la loro bravura.

La mattinata è proseguita con attività nel soleggiato cortile della scuola. Nel pomeriggio è stata organizzata una visita alla città di Nicosia, al museo archeologico (piccolo ma ricco di reperti di varie epoche in perfetto stato di conservazione) e al museo bizantino. La sera la scuola ha organizzato una cena in una tipica taverna cipriota dove abbiamo mangiato tipici piatti della cucina locale. L’agricoltura dell’isola si basa fondamentalmente su: agrumi (deliziose arance, mandarini e limoni), olio e olive (altrettanto buoni) e formaggi tipici, accompagnati dall’immancabile souvlaki (carne di vitello o maiale alla brace). La scuola ha puntato moltissimo sulla convivialità e trascorrere insieme la maggior parte del tempo, così come nel 1° meeting a Setubal (Portogallo).

Nella giornata di giovedì 6 marzo è stata organizzata una gita ai siti archeologici di Limassol e visita della città. La mattina di mercoledì e venerdì è stata dedicata alle attività didattiche incentrate sullo scambio di informazioni riguardanti le attività svolte e i prodotti realizzati dagli alunni durante questa prima fase del progetto. Tutto è documentato nel sito alla sezione Comenius. Il congedo è sempre un momento un po’ triste poiché, dopo aver trascorso 4 gg. insieme condividendo il tempo e il lavoro, si crea un’amicizia e una collaborazione sincera. Appuntamento a Maggio p.v. a Tenerife (Canarie).

A margine di questa relazione ci sentiamo in dovere di far conoscere la triste situazione politica in cui versa l’isola di Cipro. L’isola è divisa in 2 parti politicamente nemiche: la Repubblica di Cipro di fede greco-ortodossa e la Repubblica Popolare di Cipro del nord di fede islamica. La stessa città di Nicosia è divisa in 2 parti da un muro così “spesso” che impedisce il passaggio di idee e di un confronto tra le 2 parti. Le ferite provocate dall’invasione turca sono ancora troppo evidenti e sentite dalla popolazione greco-ortodossa. Auspichiamo un incontro affinché questo muro di mattoni e di diffidenza che divide le due popolazioni crolli quanto prima, riunificando la bella isola di Cipro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...